Le nuove percentuali di deduzione del costo automezzi

La circolare 12/E del 3.5.2013 ha fornito chiarimenti sulle ultime modifiche in materia fiscale introdotte dal governo Monti. Fra le varie ricordiamo le novità in materia di deducibilità costi autovetture.

Come noto, la percentuale di deducibilità delle spese relative ai mezzi di trasporto (auto, moto, scooter, furgoni, ecc.) dipende fondamentalmente dal grado di uso all’interno dell’azienda: risultano infatti pienamente deducibili i costi legati ai mezzi usati esclusivamente per l’attività, o adibiti ad uso pubblico (es. taxi).

Continua a leggere